Home / ViviBariano / Comune / Parte il libro fotografico su Bariano

Parte il libro fotografico su Bariano

Con Delibera della Giunta Comunale n. 129 del 18/12/2017 avente per oggetto le “direttive in merito a rimborso spese per redazione libro fotografico dal tema antichi lavori a Bariano”, l’Amministrazione comunale ha dato il via alla redazione del libro legato ai mestieri, tradizioni e costumi del nostro territorio.

Per questo scopo, l’Amministrazione ha ritenuto opportuno “instaurare un rapporto sinergico di collaborazione con l’Associazione Combattenti e Reduci – sezione di Bariano, che rappresenta la memoria storica del paese e che dispone di materiale storico”.

L’Associazione “si è resa disponibile a collaborare con l’Amministrazione Comunale raccogliendo materiale fotografico da privati, negozianti etc; fermo restando che i temi e gli aspetti di dettaglio dovranno essere concordati con l’Amministrazione Comunale”.

L’Associazione si avvarrà della collaborazione di una figura professionale per il riordino del materiale e la stesura delle descrizioni storiche e dei testi a commento”.

Questa prima fase della realizzazione del volume (poi ci sarà l’impaginazione e la stampa del volume per le quali sono previsti ulteriori 3.500 €) prevede un costo di 3.500 €: all’Associazione Combattenti e Reduci, Sezione di Bariano, sarà “erogato un contributo di € 1.000,00 e la restante somma di € 2.500,00 sarà erogata quale importo massimo per la prestazione professionale di cui l’Associazione si avvarrà” per il rimborso “delle spese per la figura professionale che provvederà a redigere commenti/testi da inserire nel volume”.

In questo post trovate il progetto originale (molto più articolato di quello attuale, ma comunque non approvato da Regione Lombardia), la decisione dell’Amministrazione di dare vita comunque all’attuale progetto e le nostre considerazioni in merito.

Non entriamo nei vari passaggi della Delibera (che trovate sotto): alcuni ci sembrano leggermente forzati, altri indicano aspetti che potevano essere pensati decisamente meglio (ruolo collaboratore, aspetto territoriale). In generale,  le competenze messe in campo non ci sembrano adeguate, almeno all’obbiettivo dichiarato.

Noi ci limitiamo a ripetere il nostro giudizio: un libro fatto in questo modo equivale solo a soldi spesi inutilmente (7.000 €) e che invece avrebbero potuto essere impiegati meglio e diversamente.

Valuteremo comunque il risultato finale, quando il libro sarà presentato prima delle elezioni amministrative che si terranno a maggio/giugno del 2019.

Sul valore culturale, storico e territoriale dell’iniziativa siamo pronti a ricrederci, ma temiamo che il vero valore del libro sia molto più limitato e circoscritto.

In ogni caso, leggete la delibera e tirate le vostre conclusioni.

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Su Luigi

Controlla anche

Il progetto del nuovo campo da beach volley (e non solo)

Con la Delibera n. 45 del 9 aprile 2018, la Giunta comunale ha approvato “LO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *